Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima

15 Luglio 2021

Er calennario 21-22

Er calennario 21-22

***

È uscito, quinni, er novo calennario:

la prima in casa co la Fiorentina,

poi la Salernitana se ‘ncammina,

e a seguì poi tutto er campionario.

***

Ce sta ‘na novità pe ‘gni schedina,

che ner ritorno nun c’è l’incontrario,

ner senzo de l’annata, a campo vario,

s’ammischia tutto, tetto co cantina.

***

Ce dicheno pe stimolà interesse

ma che a strigne strigne poi te chiedi,

che succedeva a fà le cose stesse?

***

“C’è da incontralle tutte” … e soprassiedi

su l’ovvietà che ce pòi fà scommesse,

de li commenti che già senti e vedi.

***

Stefano Agostino

***

  1. È uscito, quinni, er novo calennario:
    la prima in casa co la Fiorentina,
    poi la Salernitana se ‘ncammina,
    e a seguì poi tutto er campionario. …

    Comment by Stefano — 15 Luglio 2021 @ 05:54
  2. Questi non sanno come rompere le scatole e s’inventano di tutto! Ma non sarebbe meglio se andassero a…quel paese?!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 15 Luglio 2021 @ 11:15

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>