Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2021-22

14 Dicembre 2021

Roma – Spezia

Roma – Spezia: 2-0

***

Nun se penzasse che era scontato,

da vince co lo Spezia a mani basse,

perché c’era da superà l’impasse,

de ‘na doppia sconfitta in campionato.

***

E nun ce stava certo da fidasse,

de prenne ar barzo er turno colorato,

da tinte giallorosse spennellato,

perché c’era poi er rischio de bruciasse.

**

La Roma invece ha vinto e ‘sti tre punti,

sò boni pe salì in graduatoria,

e sò venuti tutti co du’ spunti …

***

… da carcio d’angolo che a memoria,

è sempre stato avaro de ‘sti sunti,

co Smalling e co Ibanez e la vittoria.

***

Stefano Agostino

***

  1. Nun se penzasse che era scontato,
    da vince co lo Spezia a mani basse,
    perché c’era da superà l’impasse,
    de ‘na doppia sconfitta in campionato. …

    Comment by Stefano — 14 Dicembre 2021 @ 00:08
  2. Tutte le prime otto squadre in campionato hanno un gioco e schemi riconoscibili, in cui si vede il lavoro e l’impronta dell’allenatore. Ad eccezione di Juve e Roma, che sono senza schemi, senza idee e senza gioco.
    Credo che Mou sia un selezionatore, non un allenatore. Dategli 15 campioni, e lui sceglierà i migliori per quella partita, e i campioni inventano gioco, non hanno bisogno di schemi.
    Ma se non hai 15 campioni, l’allenatore deve fare l’allenatore.

    Comment by Pablo grandecorno — 14 Dicembre 2021 @ 10:03
  3. Se finisse oggi il campionato di serie A la Roma non entrerebbe nemmeno in Europa League. Che Mou non insegnasse calcio lo sapevano anche i sassi, è stata fatta una scelta consapevole e si sta allestendo un organico di livello ma ci vuole ancora tempo. Quest’anno sono arrivati portiere e centravanti, nel mercato di gennaio potrebbero arrivare un centrocampista e un esterno. Rientreranno Spinazzola e Pellegrini. I risultati sportivi immediati non possono influenzare una strategia a medio termine.

    Comment by Silvio — 14 Dicembre 2021 @ 10:31
  4. I commenti di cui sopra sono gli stessi che avrei scritto io! Infatti, non ho nulla da aggiungere, mi chiedo solo che sono venuti a fare a Roma gli americani e Mou! Aspettiamo, (ma fino a quando?) si dice che il tempo è galantuomo!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 14 Dicembre 2021 @ 12:19
  5. Ciao a tutti e grazie come sempre per gli interventi. Mi permetto comunque di non essere d’accordo. Clamorosi episodi arbitrali in molti momenti clou e partite importanti della stagione hanno finito per influenzare e di parecchio l’esito delle gare. Infortuni a ripetizione e sfido chiunque ad averne altrettanti. Quindi questa critica di Mourinho e ancor più di questa dirigenza non la condivido. Vi ricordo che Mourinho da solo ha vinto più di tutti gli attuali allenatori della serie A. Prima di liquidarlo come non adatto ci penserei bene su. Diamogli tempo, anche se qui a Roma sembra che questa espressione sia sinonimo di “mai na gioia”. Un saluto a tutti. E forza Roma.

    Comment by Stefano — 14 Dicembre 2021 @ 16:56
  6. Per mettere il tutto in prospettiva, oggi ho letto che la Liga in Spagna ha venduto i diritti televisivi per 5 anni, per 5 miliardi di dollari americani.

    A mio avviso, e’ la conferma che il Calcio col cuore e con la passione non esiste piu’ ed ha lasciato la precedenza ai forti interessi commercial ed Internazionali. Infatti con la nuova gestione…..Totti chi?

    Comment by romano cb — 14 Dicembre 2021 @ 18:54

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>