Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Frammenti di Roma,I sonetti romani

2 Maggio 2016

Maggio a Roma

maggio

Maggio a Roma

***

È er mese dedicato a la Madonna,

e Roma sembra ‘mprofumà de rosa.

campane ch’arintoneno a chi sposa,

co le famije addietro a fà colonna.

***

Er Sole che s’appoggia su ogni cosa,

alleggerenno giacca oppure gonna,

seconno si sei omo o si sei donna,

mentre ch’er cèlo azzuro s’ariposa.

***

Chi pò, va in cerca de succhià un assaggio,

de ‘gni domenica d’estate ar mare,

che in fonno ar mese nun è più un miraggio.

***

Le mejo gite sò quelle corsare,

co Giorno che s’allunga lungo Maggio,

 e Sera aspetta a accenne le lampare.

***

Stefano Agostino

___________________________

***

  1. Se vivessi all’estero e avessi a disposizione un solo mese l’anno da passare nella mia amata Roma non avrei dubbi, sceglierei maggio senza pensarci un attimo. La luce, i colori e i profumi sono unici e irripetibili.

    Comment di Silvio — 4 Maggio 2010 @ 09:19
  2. Roma è bella tutto l’anno, ma a maggio diventa speciale…peccato che quest’anno la primavera nn vuole proprio arrivare.

    Comment di Federica_Perla — 4 Maggio 2010 @ 09:44
  3. questa poesia è un quadro di Renoir! è bellissima, grande Stefano!

    Comment di letizia — 4 Maggio 2010 @ 13:08
  4. bello…molto bello…anzi bellissimo!

    Comment di Daniele Sololupo — 4 Maggio 2010 @ 13:29
  5. ….soprattutto il 16 di Maggio…..

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 4 Maggio 2010 @ 15:09
  6. ….ma anche DOMANI (FORSE)

    Comment di Principessa — 4 Maggio 2010 @ 17:45
  7. Bellissima Poesia, Stefano! Davanti casa mia c’è un pezzo di verde dove gli alberi sono letteralmente scoppiati di foglie nuove, molti fioriti… ho visto, lo giuro, anche un par de lucciole (non quelle che pensate voi, eh?)… addirittura pappagalletti verdi (non ho bevuto, eh?)… le rondini invece poche… dice… una rondine non fa primavera… beh, se dessero da fa, ma che se so imboscate?

    Comment di luis60 — 4 Maggio 2010 @ 20:11
  8. È er mese dedicato a la Madonna,
    e Roma sembra ‘mprofumà de rosa.
    campane ch’arintoneno a chi sposa,
    co le famije addietro a fà colonna. … (continua)

    Comment di Stefano — 2 Maggio 2016 @ 08:27
  9. Senza alcun dubbio è il più bel mese dell’anno, luminoso, tiepido, fiorito e carico di energia positiva!

    Comment di Silvio — 2 Maggio 2016 @ 10:39
  10. Maggio sembra sempre promettere un futuro luminoso, spero che sia così lo auguro a tutti.
    Buona giornata.

    Comment di letizia — 2 Maggio 2016 @ 11:07
  11. Bona giornata de sto meravijoso mese de maggio.
    L’urtimo verzo de sto delicato soneto: “…. e Sera aspetta a accenne le lampare”; pare ‘nvojatte a gode’ er fresco serale.

    Comment di 'svardo AsR '929 — 2 Maggio 2016 @ 11:38

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>