Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

7 Marzo 2011

La vista

la vista

La vista

***

Quanno che apri l’occhi appena svejo,

‘n attimo prima che poi t’arzi in piedi,

si guardi attorno e osservi che ce vedi,

t’accorgi che nun c’è gnente de mejo.

***

Un raggio de sole entra e si te chiedi,

ner centro pieno de quer dormivejo,

 quanto pò èsse bello sto risvejo

su li penzieri infami soprassiedi.

***

Già in ACCADDI’ e tridimenzionale,

‘na gamma de colori arcobbaleno,

senza decoder, schede e diggitale.

***

Magari sbajerò a VEDE’ er sereno

pure ner cielo pesto a temporale

lo so, nun me ne pò fregà de meno.

*** 

Stefano Agostino

______________________________

  1. Uhmmm veramente fra aprire gli occhi ed alzarmi un piedi di solito passa qualcosina piu’ di un attimo, comunque buon giorno a tutti! 🙂

    Comment by Prometex — 7 Marzo 2011 @ 10:42
  2. A parte la considerazione di quei occhi stupendi della foto, hai proprio ragione Stè…lo spettacolo che ci offre la natura, sia che si tratti di ROMA, oppure stare al mare o in montagna, magari in una baita con la “signora” della foto con il caminetto acceso e la pioggia che suona l’arpa sui vetri, è qualcosa che deve per forza emozionare…e lo spettacolo della natura è tutto AGGRATISE !

    Comment by roberto genesis — 7 Marzo 2011 @ 11:08
  3. Sarve a tutti der blogghe. Ste’, hai dato ‘n’imput stupendo e, considerato che, aringrazzianno Dio, godo der dono de la vista e de tante artre cose bone e simpatiche, m’associo ar penziero de Roberto er “genesisse”. Sogna’ nun costa gniente: E’ A
    GRATISSE.

    Comment by RomamoR — 7 Marzo 2011 @ 11:51
  4. I ricordi indelebili, i progetti futuri, le persone care, emozionarsi, amare qualcuno, perseguire obiettivi, arricchirsi interiormente…, il dono della vista che apre il set su una nuova giornata ci ricorda quotidianamente che la vita è bella!

    Comment by Silvio — 7 Marzo 2011 @ 11:52

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>