Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2010/11

20 Marzo 2011

Fiorentina – Roma

fiorentina - romaFiorentina – Roma: 2-2

***

Se torna a casa co in tasca un pareggio,

che forze vale più de un solo punto,

du vorte sotto e pali pe l’appunto

stanno a ‘ndicà: poteva annacce peggio.

***

Questo più o meno er succo, ossia er riassunto,

semo riusciti a guadagnacce un seggio,

du vorte rimontanno l’artrui sfreggio,

grazzie a Totti, che è er valore aggiunto.

**

Er primo, su rigore, go ducento,

finora qui a Firenze mai nessuno,

e nun poteva regge sto lamento.

***

E dopo er pari, go ducentouno,

come pe dì ar monno poco attento,

FRANCESCO TOTTI E’ IL NUMMERO UNO.

***

Stefano Agostino

  1. nessuno discute totti ma de dite che il rigore era rigore….comunque grazie degli auguri…

    Comment by giuseppe di paola — 20 Marzo 2011 @ 15:20
  2. Egr. sor “Peppinodapaola”, aieri ho detto che l’auguri annaveno fatti a tutti li Peppe. Felice che a er Re(ja) Edoardo nun j’aspettaveno. Mo’ ch’ho da fa’? M’ho da arimagnamme l’auguri? Li rigori, a favore o contro, so’ rigori quanno l’arbitro fischia, forze perché quarcuno è stato sbattuto pe’ tera drento l’area. Aritienete fortunato pe’ er golletto arimediato aieri contro la prima de la classifica. Se fa’ pe di’! Ve vojio bene, a tutti li formellesi. Perché? Perché ar derby me fate ride?

    Comment by RomamoR — 20 Marzo 2011 @ 15:51
  3. Giuseppe, a parte che era rigore, ma pensa al tuo Matuzalem graziato per la seconda volta.

    Comment by Stefano — 20 Marzo 2011 @ 15:51
  4. Ariguardo de Totti a l’inseguimento de Roby Baggio; c ‘è da di’ che Roby s’è fermato a 14 anni de militanza in A e mo nun pò compète’, ner mentre Francesco ha già sballato de 3 anni.

    Comment by RomamoR — 20 Marzo 2011 @ 15:55
  5. I commenti e gli aggettivi per il nostro Capitano sono finiti, sono gia´ stati detti tutti, bisognerebbe che la lingua italiana ne coniasse di nuovi per omaggiare l’immensita´ di questo ragazzo!

    Comment by Silvio — 20 Marzo 2011 @ 16:43
  6. Oggi con un portiere vero si poteva vincere!!! Doni, sei veramente un gran pippone, mi chiedo come fai ad avere la fiducia incondizionata di Montella. Ma che ci sta dietro, vorrei saperlo. Una pippa vera. Il primo gol sotto le gambe è veramente il marchio di fabbrica di questo incapace. Senza parlare di Juan che ha sul groppone ambedue i gol. Continuo a dire che sta squadra fa pena!!!Mi dispiace ma non ci riesco proprio a trovare nulla di positivo. Posso essere contento per il tragiuardo raggiunto da Totti, ma non cambia lo stato delle cose!!!

    Comment by Romano&Romanist73 — 20 Marzo 2011 @ 18:17
  7. Ciao a Tutti!
    A che serve vedè la partita PRIMA?
    Mejo er riassunto de Stefano fatto in RIMA!
    (Ehm, ci ho provato, scusate…)
    Oggi in fondo in fondo sò contento, la fiore stava in palla, trovo che il loro stadio sia davvero fastidioso per giocarci (vento e sole tagliato negli occhi).
    Meno male che c’ha pensato er Capitano Unico! Bello il secondo gol!
    Totti Finito? No, Ri-finito e Raffinato! SEMPREFORZAROMA!!!

    Comment by Luis — 20 Marzo 2011 @ 18:29
  8. Peppiniello, Peppiniello… Sei un pò scomparso ultimamente! Ma come, Voi altri VIVETE per discutere Totti! Vabbè nessuno è perfetto… Siete nati prima, ciavete l’anni de Matuzalem e ancora non avete capito che er derby lo vincete de… Radu .D

    Comment by Luis — 20 Marzo 2011 @ 18:34
  9. grande, grandissimo CAPITANO, IL RE DI ROMA E’ SEMPRE LUI, FRANCESCO TOTTI! Per quanto riguarda i formellesi, zitti zitti per tutta la settimana, mo’ ricominciano a…….

    Comment by letizia — 20 Marzo 2011 @ 18:40
  10. THE KING OF ROME IS NOT DEAD: FRANCESCO TOTTI

    Comment by letizia — 20 Marzo 2011 @ 18:48
  11. Mentre attendo prove dell’esistenza dei 25mila goals di Marco Borriello e delle doti Maradoniche-Zidanesche di Monsieur Menez mi attacco a quel totem chiamato certezza col numero 10 per confidare in un finale di stagione in cui raggiungere gli obiettivi minimi… Il tutto tranquillamente e senza stress, con la curiosità di vedere come agirà la nuova società e la grandissima voglia di respirare a pieni polmoni il nuovo corso… Indi per cui poscia… Serenità, Romanistità e soprattutto orgoglio e gioia di tifare questi colori sempre, comunque e ovunque! ! ! Sfr

    Comment by Daniele Sololupo — 20 Marzo 2011 @ 19:10
  12. Grazie Luis e tutti gli altri per partecipare sempre attivamente alla realizzazione di questo spazio virtuale.

    Comment by Stefano — 20 Marzo 2011 @ 21:50
  13. Pagelline to be translated in english per zio tom.
    Doni 3. non per la sua “prestazione”, ma per chi ha fatto lo scherzetto di insaponare i suoi guantoni prima della partita. Burdisso 7. gioca fuori ruolo ma nessuno se ne accorge. Ad avercene altri cosi’. Mexes 5. Qualche errore, anche sul primo goal, molti anticipi di testa e la solita ammonizione per “vendicarsi” di un torto. Oramai lo conoscono tutti, e tutti lo vanno a provocare. Con facile successo. Juan 4. Quando rincorre gli avversari, sembra che questi vanno a 100 km/h. e invece è lui che va pianin pianino. Urge riposo. Riise 6. Solite amnesie difensive, ma almeno stavolta si fa vedere io avanti e rimedia un rigore. DeRossi 5. Montella aveva detto che stava male, un problema al tendine della caviglia. Aveva ragione. Pizarro 6. Come DeRossi. Non sta bene fisicamente e si vede. Taddei n.g. mi dicono che è entrato in campo, io non l’ho visto.

    Comment by Pablo bighorn — 20 Marzo 2011 @ 23:35
  14. Perrotta 5. Tanta corsa e impegno. A vuoto però. Menez 6. Quando prende la palla gli avversari sgranano gli occhi, i tifosi giallorossi pure. Ma non combina un granché. Peccato che gli manchi il tiro, sarebbe un fuoriclasse. Ma non lo è, ancora. Totti 8. Duecentoeuno volte grazie. Montella 4. Sbaglia la formazione mettendo in campo Taddei (ma è entrato?) con DDR e Pizarro che non si reggono in piedi. Per la scelta di Doni lo perdoniamo, a lui quando giocava gli piacevano i portieri così

    Comment by Pablo bighorn — 20 Marzo 2011 @ 23:41
  15. – 9 dal terzo -6 dal quarto – 4 dal quinto + 5 dal settimo,avendo i scontri diretti tra adesso se potrà dire tutto e il contrario de tutto,però no trovo motivi pè essè ALLEGRI,’osa è ‘hambiata se è tornati indietro quando menex stava pè parti e le soluzioni già mancavano,io no vedo assolutamente motivo pè essè contenti manco pè abozzà un sorriso,amzi manco mezza risata,sò ruisciti pure l’amici della cinquina ,,,,,,,,,,,sarààààà

    Comment by PEDRO — 20 Marzo 2011 @ 23:50
  16. Buongiorno a tutti. Solita Roma, cioè brutta ! E’ difficile pure commentare tanto è brutta e addirittura scontata nei suoi errori. Alzi la mano chi, dopo 5 minuti dall’inizio, non si aspettava il gol dei viola? E il fatto che questa squadra deve essere trascinata per mano da un fuoriclasse 35 enne la dice lunga sullo stato comatoso degli altri giocatori. Daje Roma Daje.

    Comment by roberto genesis — 21 Marzo 2011 @ 08:59
  17. Stamattina ho avuto il privilegio di leggere questo sonetto sul Romanista mentre mi recavo in ufficio in autobus!!! Per me è come se avessimo VINTO, 201 a 2!!!!!!!

    Comment by Principessa — 21 Marzo 2011 @ 09:19
  18. Caro Genesis, l’unica cosa che c’è rimasta è festeggiare i 201 gol di Totti. Per il resto zero carbonella, esattamente come quel babbeo che abbiamo tra i pali, uno che sembra sempre che s’è svegliato da cinque minuti!!! Montella, Montella, non dirmi che l’equilibrio dello spogliatoio passa da Doni titolare!!!

    Comment by Romano&Romanista73 — 21 Marzo 2011 @ 10:30
  19. Pubblicato sul sonetto LA PRIMAVERA il commento di oggi sulla pagina ASR. Potete leggerlo e intervenire anche da lì. Grazie

    Comment by Stefano — 21 Marzo 2011 @ 11:53

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>