Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

18 Ottobre 2016

Er fumantino

er fumantino

Er fumantino

***

Stai sempre a cercà liti e discusioni,

a logoratte er fegheto ‘gni giorno,

‘ndó vai, cerchi ‘no scazzo, ossia ‘no scorno,

un modo pe sbraità e pe arzà li toni.

***

Ma chi te lo fa fà, qual è er ritorno,

de stà a attaccà ‘gni vorta sti pipponi,

senza fàtte scappà tempi e occasioni

pe statte zitto e tojete de torno.

***

Ma prova a arilassatte pe un momento,

a dì la tua, vabbè, ma ner rispetto,

de chi nun cià er tuo stesso intennimento.

***

Magara, hai visto mai, te viè er sospetto,

che fórze quer tuo ber raggionamento,

   a annà a vedé è da scroscio ar gabbinetto.

***

Stefano Agostino

__________________________ 

***

  1. Io ho imparato a litigare IN SILENZIO…

    Comment di principessa — 7 Luglio 2011 @ 08:57
  2. Ma co’ sto caldo c’è ancora chi c’ha la forza de litigà? Ma rilassateve e fateve ‘na risata ogni tanto, che chi se gode la vita serenamente campa cent’anni!

    Comment di Silvio — 7 Luglio 2011 @ 09:42
  3. … Allora, se proprio devo litigare, accendo prima l’aria condizionata 😀

    Comment di principessa — 7 Luglio 2011 @ 10:01
  4. Quando i potenti litigano, ai poveri toccano solo dei guai. (Fedro)

    Comment di Pablo BigHorn — 7 Luglio 2011 @ 10:20
  5. il caldo fa brutti scherzi 🙂

    Comment di Federica_Perla — 7 Luglio 2011 @ 11:02
  6. Embeh? A vòrte capita de litiga’ co’ lo specchio, quanno, dato che me so’ tajato li capelli a zero, nun ariesco a fa ‘a scriminatura.
    A voi nun capita mai?

    Comment di 'svardo — 7 Luglio 2011 @ 12:48
  7. A proposito di litigate, ve lo ricordate FVFD? Era il supertifoso della Fiore che in gioventù aveva giocato nelle giovanili come portiere, e che criticava Doni (all’epoca al massimo dello splendore, erano i tempi della vittoria e parate col Lione). In sostanza FVFD diceva che Doni era discreto tra i pali ma il suo punto9 debole erano le uscite.
    Bene, adesso sappiamo che FVFD era in errore, Doni ha dimostrato proprio ora di essere fortissimo nelle uscite, la sua uscita è buona, buonissima: una buonuscita da un milione e mezzo di euro…

    Comment di Pablo BigHorn — 7 Luglio 2011 @ 14:50
  8. Buonasera a tutti. Quanto è vero Paolè ! Il buon Sabatini dovra’ fare miracoli, non tanto ad acquistare quanto a vendere tutti quei giocatori in esubero che hanno dei contratti di piu’ anni e con quel po’ po’ di ingaggi. Quando si critica(eh gia’, ci sono i criticoni incalliti) questa nuova proprieta’ si dovrebbe pensare prima a le macerie che ha lasciato la vecchia proprieta’. Ma chi se li compra i vari Barusso, Cicinho, Paulo Sergio, Lobont, Antunes, Simplicio e altri che non ricordo e che hanno degli ingaggi da top/players?

    Comment di roberto genesis — 7 Luglio 2011 @ 15:48
  9. Io sono sempre pronta a litigare per la Roma: e si sotto quest’aspetto sono più che fumantina! FORZA ROMAAAAA!!!!!!!!!!

    Comment di letizia — 7 Luglio 2011 @ 16:30
  10. A proposito de litiga’ p’a Roma; Me dite come se chiama quello ch’ha parlato iersera a “Radio 105.1 da le 21,20 a le 21,45 ca.? Ha vomitato contro la AS oma peggio de “Lo Tirchio”. Stavo ‘n machina co mi’ fijo e, incazzandocicisi, l’avemo voluto senti’ fino ‘n fonno.
    Nun capisco che cercheno se, datisi ar carcio 25anni prima de la AS Roma, hanno partecipato a la serie A guasi meno de l’AS Roma stessa. Poi der simbolo der piccione” l’hanno scerto loro e teneveno ampia liberà de scerta. Mò che cassio arivendicheno?!

    Comment di RomamoR — 7 Luglio 2011 @ 17:43
  11. Stai sempre a cercà liti e discusioni,
    a logoratte er fegato ‘gni giorno,
    ‘ndó vai, cerchi ‘no scazzo, ossia ’no scorno,
    un modo pe sbraità e pe arzà li toni. (continua)

    Comment di Stefano — 18 Ottobre 2016 @ 08:27
  12. Incazzàsse in continuazione fa male alla salute. Faccio mio in pieno il ritornello di una famosa canzone che può suonare come uno slogan sul vivere serenamente: don’t worry, be happy!

    Comment di Silvio — 18 Ottobre 2016 @ 08:37
  13. Bongiorno. A vòrte ce se nasce fumantini. Poi se cerca de mitiga’ er carattere, ma resta sempre ‘o spirito de nun lassa’ a l’artro l’urtima parola, specie si ritieni d’avecce raggione.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 18 Ottobre 2016 @ 10:26
  14. E’ proprio di stamattina un bel diverbio (non proprio una lite) con mio marito, che è proprio fumantino. Beh, ho lasciato perdere, anche perché, secondo quello che pensa, lui ha sempre ragione.
    Comunque, Buona Giornata!

    Comment di letizia — 18 Ottobre 2016 @ 12:32

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>