Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

4 Settembre 2009

La mia stella

Tags: , , , , ,

stella3

La mia stella

 

Da quanno sì che ero ‘n pischelletto,

so’ affascinato dall’astronomia,

guarda’ pianeti e stelle e l’armonia,

de ‘n equilibrio cosmico perfetto.

 

Cor telescopio de la fantasia,

tutte le sere, prima d’anna’ a letto,

arzavo l’occhi neri da bimbetto,

cercanno in cielo una stella mia.

 

Però, pe’ quanti sforzi che facessi,

scrutanno sopra sotto e in ogni verso,

nun la ‘ncontravo mai, seppur vedessi.

 

E sta ricerca vana m’ha disperso,

finchè er tuo nome scritto in cielo lessi

e vidi te, trovanno l’universo…

 

 

Stefano Agostino

__________________________

  1. ‘sta rima è troppo personale pe’ potella commenta’. De certo è che quanno se ‘ndividua’ e se materializza l’oggetto de li nostri sogni, ce s’avrebbe da avella vicina pe’ tutta la vita. Compagna de la strada da percore ‘nsieme, illuminata da la sua luce che t’indica l’oriente.

    Comment by 'svardo — 4 Settembre 2009 @ 09:18
  2. la mia mamma e’ la mia stella…la piu’ luminosa del firmamento!

    Comment by dania — 4 Settembre 2009 @ 14:57
  3. Le stelle sono i nostri sogni ancora da realizzare, le persone care che non ci sono più, gli amici preziosi che ci accompagnano lungo la nostra esistenza!

    Comment by Silvio — 4 Settembre 2009 @ 15:02
  4. ‘svardo, Dania, Silvio: è bello leggervi. Ed è bello sapere che di stelle ce ne sono luminosissime proprio per tutti.

    Comment by Stefano — 4 Settembre 2009 @ 15:11
  5. cara stefano la stella che cercavi eri te,solo che ancora nun sapeva er cielo,ora vedrai che se cerchi ti trovarai.
    basta guardà er cielo pè avere un brisciolo de tranquilità e sovranità,è l’effeto che mi fà anche se a me l’astronomia nun è mi andata a genio.
    UN SALUTO

    Comment by PEDRO — 4 Settembre 2009 @ 23:18

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>