Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

13 Aprile 2016

La dignità

La dignità

***

La dignità nun pòi compralla a spaccio,

ce l’hai o nun ce l’hai, nun se discute,

e nun dipenne da si stai in salute

o male, si sei un ricco o un poveraccio.

***

Chi nun ce l’ha, sò cose arisapute,

nun prova arcun disgusto e arcun impaccio,

si viè trattato peggio de ‘no straccio

e, a costo d’arivà, beve cicute.

***

Ma chi ce l’ha, e no solo pe fà finta,

nun scenne a compromessi pe cariera,

resta perzona e nun je la dà vinta.

***

E quanno sta de fronte a ‘na specchiera,

nun ha da toje trucco e fonnotinta:

ché quela faccia è tutta robba vera.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. bella Stefano …

    Comment di Elio Malloni — 30 Maggio 2012 @ 09:16
  2. Ber sonetto caratterizzante la differenza tra ‘na persona vera e ‘n’antra senza spina dorsale.

    Comment di 'svardo — 30 Maggio 2012 @ 09:30
  3. Non è un sonetto scritto proprio oggi per caso vero? Con Zeman abbracciamo totalmente la legalità e la schiena dritta.
    Daje Zeman
    SempreForzaRoma

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 30 Maggio 2012 @ 09:54
  4. ..e abbracciamo la dignità..

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 30 Maggio 2012 @ 09:55
  5. Buongiorno a tutti. 30 maggio 1994 – 30 maggio 2012 Agostino in fondo al cuore….a proposito di dignita’ ! Lui è stato una bandiera in campo e fuori , l’amore che aveva per la Roma era immenso ! Immagine di pulizia, coerenza e dignita’ ! Daje Roma Daje.

    Comment di roberto genesis — 30 Maggio 2012 @ 10:09
  6. Data significativa per noi lupacchiotti oggi! La dignità viene prima del risultato a tutti i costi, è una filosofia, uno stile di vita… A regà da un po’ di giorni il mio primo pensiero quando mi sveglio vola al boemo, al 4-3-3, al calcio pulito, all’antidoping, alla lealtà sportiva!!!

    Comment di Silvio — 30 Maggio 2012 @ 10:24
  7. Pure a me capita Silvio, pure e me…e a Genesis, al Sindaco a Perlia a Stefano e a tutti quelli che amano la Roma e la pulizia…

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 30 Maggio 2012 @ 10:27
  8. ….i loro capitani….Chinaglia, Manfredonia, Giordano, Signori e Mauri . i nostri CAPITANI….Giacomino Losi, Agostino Di Bartolomei, Giuseppe Giannini , Francesco Totti e Daniele De Rossi !!!!
    Che differenza !

    Comment di roberto genesis — 30 Maggio 2012 @ 10:49
  9. Grazie a tutti di esserci. Vi voglio bene. Stefano

    Comment di Stefano — 30 Maggio 2012 @ 10:56
  10. I ROMANISTI VERI possono insegnare la dignità a tutti i livelli! Grande Stefano!

    Comment di letizia — 30 Maggio 2012 @ 11:10
  11. Daje Stè, Daje RomaInRima, Daje Roma

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 30 Maggio 2012 @ 15:47
  12. La dignità nun pòi compralla a spaccio,
    ce l’hai o nun ce l’hai, nun se discute,
    e nun dipenne da si stai in salute
    o male, si sei un ricco o un poveraccio. … (continua)

    Comment di Stefano — 13 Aprile 2016 @ 08:02
  13. Bongiorno. Nun ho commentato ieri sto sonetto, ch’argomenta ‘na caratteristica ariferita a la gente onesta. Si, perché senza ONESTA’ nun ce pò esse’ DIGNITA’. Dignità s’accoppia pure a POVERTA’. La ricchezza nun sempre s’abbina co’ ‘a DIGNITA’.

    Comment di 'svardo AsR '929 — 14 Aprile 2016 @ 07:57
  14. So’ passati quattr’anni e, sur medesimo tema, hai riproposto er sonetto. Ho notato la differenza de quanti parteciaveno a li commenti e de quanti partecipamo adesso.

    Comment di 'svardo AsR '929 — 14 Aprile 2016 @ 13:55

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>