Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

21 Marzo 2020

Primavera

Primavera

***

Ariva guasi che nun te n’accorgi,

ma in un momento l’arberi pittura:

ar griggio scuro de corteccia dura,

je passa er verde lucido che scorgi.

 ***

E s’addorcisce la temperatura,

si presti orecchio e l’occhio j’arivorgi,

t’affacci, abbasta solo che te sporgi,

è un’esplosione viva la Natura.

 ***

La prima pennellata viè de Marzo,

Aprile ritinteggia er paesaggio,

ma nun t’alleggerì, giranno scarzo.

 ***

L’ucelli in celo dicheno ch’è Maggio,

la frutta ariempe tavole de sfarzo,

er sole manna a Giugno er mejo raggio.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. Ariva guasi che nun te n’accorgi,
    ma in un momento l’arberi pittura:
    ar griggio scuro de corteccia dura,
    je passa er verde lucido che scorgi. … (continua)

    Comment by Stefano — 21 Marzo 2014 @ 08:05
  2. Di fatto quest’anno è arrivata molto prima la primavera, ha fatto caldo presto, già a inizio mese c’erano fioriture dappertutto e un cinguettare insistente ad annunciare la buona novella… E comunque, anche se st’inverno non ha mai fatto freddo qui a Roma, benvenuta sia la bella stagione, la luce, il tepore, le giornate lunghe, il sole che bacia e abbraccia tutti!

    Comment by Silvio — 21 Marzo 2014 @ 09:52
  3. Se questo sonetto fosse un quadro, l’avrebbe dipinto Renoir! Bellissimo.

    Comment by letizia — 21 Marzo 2014 @ 10:32
  4. Letizia, che bel complimento. Grazie mille.

    Comment by Stefano — 21 Marzo 2014 @ 11:31
  5. Già da fine febbraro se sentiva nell’aria quer certo nun so che te fa arespira’ mejo, che te mette già ‘n pò d’alegria. Speramo che nun ce fa quarche scherzo balordo, co’ st’eterna ‘ncertezza che c’è da quarche anno.
    “E’ primaveraaaa, è festa de colori, madonne a fiori ….etc …etc” Bella canzone da canta’ a voce piena.

    Comment by 'svardoASR'29 — 21 Marzo 2014 @ 17:35
  6. Buongiorno a tutti!
    W il sole, w le giornate lunghe, w la temperatura mite, w gli alberi in fiore: benvenuta primavera!!!
    E forza Roma!

    Comment by Silvio — 21 Marzo 2016 @ 08:51
  7. Primavera, la stagione più bella dell’anno, peccato che duri così poco!
    Buona giornata!

    Comment by letizia — 21 Marzo 2016 @ 10:29
  8. Bongiorno. “E’ arivata primavera e ‘gni còre s’innammora, / cerca fra tante bocche la più sincera …..” Quante canzoni inneggiano a sta staggione. V’aricordate “li gingilloni” der firme: Bambi; de WardDisney? Ce pijeno a tutti a tutte l’età.

    Comment by 'svardo AsR '929 — 21 Marzo 2016 @ 13:59
  9. Il mio balcone è già tutto fiorito! peccato però che con la primavera ritornano mosche e zanzare! Ma si sa che non si può avere tutto dalla vita. W la Primavera!

    Comment by letizia — 21 Marzo 2019 @ 09:14
  10. Il plenilunio di primavera la scorsa notte (ma anche oggi) è stato magnifico: è la luna piena più grande e luminosa dell’anno e c’era anche il cielo limpido per apprezzarla al meglio! Viva la bella stagione, il caldo e le giornate lunghe!

    Comment by Silvio — 21 Marzo 2019 @ 09:35
  11. Bei versi ar saluto der ritorno (se spera) d’a Primavera. E’ la mejio staggione dell’anno; arisveja ogni natura, è er periodico arisorge der monno, ‘gnorantemente ‘n fase de distruzzione da parte der £genere umano”! Visto ch’ogni anno ce so’ nòvi cataclismi: stamoce attenti che nun sia l’urtima che vedemo.
    Personarmente, ne vorebbe vede armeno ‘n’antre 10.
    CHI PUO’ INTERVENIRE PER EVITARE IL TOTALE OLOCAUSTO DELL’UMANITA’, INTERVENGA SUBITO E SENZA INDUGI.

    Comment by 'svardo — 21 Marzo 2019 @ 17:03
  12. Buon sabato 21 marzo! E’ primavera, ma sarà vera? Godemoce quello de bòno che ce darà, speranno ch’Aprile accomodì tutto.

    Comment by 'svardo — 21 Marzo 2020 @ 09:25
  13. E’ Primavera, la stagione più bella! Le rondini, però, ancora non sono arrivate. Forse, dati i tempi, preferiscono aspettare!
    Buon Sabato.

    Comment by letizia — 21 Marzo 2020 @ 12:56

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>