Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

10 agosto 2018

Er 10 agosto

Er 10 agosto

***

È er dieci agosto, er dì de San Lorenzo,

quanno che annotta e er cèlo, a fari spenti,

lancia pe gioco le stelle cadenti,

su quer tappeto, nero notte, intenzo.

 ***

Si esprimo in tempo desideri e intenti,

e in quer seconno esatto in cui li penzo

passa un soffio de stella ne l’immenzo,

li sogni me diventeno viventi.

 ***

Armeno questo è er credo popolare,

così che centinaia de capocce

stanotte stanno in su, l’occhi a lampare.

 ***

Ma ne l’attesa de le stelle a docce,

coroneno li sogni le zanzare,

ner succhià er sangue a tutti a gocce, a gocce.

***

Stefano Agostino

____________________________

***

  1. È er dieci agosto, er dì de San Lorenzo,
    quanno che annotta e er cèlo, a fari spenti,
    lancia pe gioco le stelle cadenti,
    su quer tappeto, nero notte, intenzo. … (continua)

    Comment by Stefano — 26 luglio 2015 @ 15:48
  2. Bongiorno e bòni desideri pe tante stelle cadenti ‘ndividuate. In quanto a le zànzàre, je pijasse ‘n còrpo, c’è Autan; te ce ugni, come si fossi ar mare, pe tutto er corpo e nemmanco te s’avvicineno. Poi a casa te fai ‘na doccia e t’arifreschi.

    Comment by 'svardoASR'29 — 10 agosto 2015 @ 09:10
  3. Anche le zanzare hanno diritto ad esprimere un desiderio, che per loro si avvera sempre!
    Bon lunedì di pioggia!

    Comment by letizia — 10 agosto 2015 @ 13:37
  4. Bongiorno. Poesia e realtà accomunati nel sonetto. L’invito al sogno, provocato dalla bellezza del firmamento pieno di luminose gocce cadenti, si contrappone alla realtà delle odiose zanzare pungenti. Uso “Autan” e le zanzare stanno lontano.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 10 agosto 2016 @ 08:50
  5. AHAHAHAH!!!”…coroneno li sogni le zanzare…” giusto loro saranno soddisfatte!
    Buona Giornata !

    Comment by letizia — 10 agosto 2016 @ 09:24
  6. Sogni, amori, desideri, abbracci e coccole sotto le stelle che cadono nella notte più romantica dell’anno! Poetico il sonetto…

    Comment by Silvio — 10 agosto 2016 @ 10:29
  7. De certo, stanotte, ce proverò; dopo ave’ visto Siviglia > Roma. Tra i tanti desideri da esprime, ce sarà de fa’ vince, finarmente, ‘o scudo a la Roma.

    Comment by Romamor AsR'29 — 10 agosto 2017 @ 08:44
  8. “…coroneno li sogni le zanzare…”, infatti i sogni si avverano solo per le zanzare!
    Sempre FORZA ROMA! e
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 10 agosto 2017 @ 11:10
  9. Bona giornata de venerdì. Tutti a aspetta’ ‘a notte che vie’, pe’ esprime ‘n desiderio sotto ‘e strelle. Aoh! Sarà ch’ho fallito, ar milionesimo de seconno,er passaggio d’a stella, ché nun me s’è avverato manco ‘n cicinello de desiderio.

    Comment by 'svardo — 10 agosto 2018 @ 11:26

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>