Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2017-18

1 Ottobre 2017

Milan – Roma

Milan – Roma: 0-2

***

Che bello quanno sbanchi su a Milano,

comunque sia strisciata è ‘na bellezza,

spavarderia romana co destrezza

orgojo giallorosso, ossia romano.

***

Du’ a zero. Applausi. Detto co chiarezza

bisogna èsse granni e annacce piano,

giocà imponenno er ritmo a tutt’er brano

ch’è un’armonia de sòni e de dorcezza.

***

De Dzeko er primo go’ su deviazzione,

er due è de Florenzi a chiude er conto

ma è la Roma tutta da ovazzione.

***

Nissuno che nun lotti senza sconto,

pe ‘sti tre punti, boni a ‘gni occasione,

ma qui a Milano, mejo pe confronto.

***

Stefano Agostino

***

***

  1. Che bello quanno sbanchi su a Milano,
    comunque sia strisciata è ‘na bellezza,
    spavarderia romana co destrezza
    orgojo giallorosso, ossia romano. … (continua)

    Comment di Stefano — 1 Ottobre 2017 @ 20:24
  2. Daje cne se ‘ncomincia a ‘nquadra’ er proggetto. Squadra tosta, pure se ‘ncomleta, difesa che nun molla: questo s’è visto ar Meazza. Comunque, ok, er Milan è sempre er Milan, ma ancora ha da lavora’ ‘n sacco pe trova ‘a quadratura. Mo s’approfitta d’a sosta, pe’ cerca’ de svota’ l’infemeria e, co’ quarcuno ‘n più arimesso ‘n sesto, aspettamo, “a pie’ fermo”, er Napoli.
    Senza sbaja mai, dicenno ….. FORZA ROMAAA!!!

    Comment di Romamor AsR'29 — 2 Ottobre 2017 @ 00:05
  3. Roma non bellissima ma cinica e concreta. Alisson è un grande portiere, ha salvato anche ieri il risultato sullo 0-0. Avanti così. Onore ai nostri gloriosi colori!

    Comment di Silvio — 2 Ottobre 2017 @ 09:17
  4. Imbertati altri tre punti: continuiamo così! SEMPRE FORZA ROMA!
    Buona Giornata (anche se è lunedì)!

    Comment di letizia — 2 Ottobre 2017 @ 10:31

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>