Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2018-19

12 Novembre 2018

Roma – Sampdoria

Roma – Sampdoria: 4-1

ééé

Se riesce a vince in casa, è già un evento,

e lo se fa, perzino, tanto a poco,

se vede pure a tratti der ber gioco,

pe un 4 a 1 che fa soffià er vento.

***

No er gioco, dico, quello fioco fioco

che s’era visto a Roma, spesso spento,

co risurtati da più de un lamento

e prestazzioni a zero o pressappoco.

***

Juan Jesus segna er primo a fà suggello

de quanto appena detto, cor seconno

che mette dentro Schick a fà l’appello.

***

Poi El Shaarawy doppia pe l’affonno

er terzo go’ ch’è pure un ber gioiello

er quarto che concija pure er sonno.

***

Stefano Agostino

***

  1. Se riesce a vince in casa, è già un evento,
    e lo se fa, perzino, tanto a poco,
    se vede pure a tratti der ber gioco,
    pe un 4 a 1 che fa soffià er vento. … (continua)

    Comment by Stefano — 12 Novembre 2018 @ 00:13
  2. Tutto sommato una bella partita, era ora! Adesso speriamo che duri!
    Buonanotte e sempre FORZA ROMA.

    Comment by letizia — 12 Novembre 2018 @ 01:08
  3. Ieri in un solo colpo la Roma ha conquistato 3 punti su Milan e Inter, e 2 su Lazio e Fiorentina. Lorenzo Pellegrini è diventato il vero leader della squadra a livello tecnico, sempre più protagonista di pregevoli giocate.

    Comment by Silvio — 12 Novembre 2018 @ 11:19
  4. Anche noi abbiamo il nostro LP7!!!

    Comment by Silvio — 12 Novembre 2018 @ 17:24
  5. Vacci piano Silvio, che a Roma siamo facili a dare patente di fenomeno dopo qualche partita giocata bene. Il problema è che poi i giocatori ci credono e so sentono arrivati.
    Ho una lista molto lunga di fenomeni durati da Natale a s. Stefano. Spadoni, era diventato l’ottavo re di Roma nel 71 o giù di lì, prima di sparire dalle scene. Caniggia, Renato, Andrade, Battista, Adriano, tutti fenomeni dopo qualche partita.

    Comment by Pablo Bighorn — 12 Novembre 2018 @ 19:52
  6. Comunque LP7 mi piace, stiamo a vedere se ha la testa giusta per migliorarsi nonostante i complimenti. Ieri bella partita, iniziata maluccio ma appena prese le misure abbiamo fatto vedere la maggior classe e qualità rispetto all’avversario. Incredibili le dichiarazioni del loro allenatore, ha rosicato alla grande!

    Comment by Pablo Bighorn — 12 Novembre 2018 @ 19:57

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>