Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

30 Marzo 2020

Mejo soli che UE accompagnati

Mejo soli che UE accompagnati

***

Si ner momento duro de la prova,

te giri attorno e cerchi un quarche aiuto,

che nun te viè da chi te sta a un minuto,

ma da chi t’è lontano, ma te scova …

***

… te fai un po’ de domanne, si ciài fiuto,

si vale poi la pena fà un’arcova,

co chi quanno te serve nun se trova,

ma poi te viè a cercà p’er contribbuto.

***

Co chi te chiede de strigne la cinghia,

t’ha imposto solo tasse e restrizzioni,

e quanno cià bisogno te se avvinghia…

***

… noi semo stufi d’èsse quelli boni

pe rimpinzà l’Europa che ce ringhia, 

anzi … se semo rotti li cojoni.

***

Stefano Agostino

_________________________

***

 

  1. Si ner momento duro de la prova,
    te giri attorno e cerchi un quarche aiuto,
    che nun te viè da chi te sta a un minuto,
    ma da chi t’è lontano, ma te scova …

    Comment by Stefano — 30 Marzo 2020 @ 08:40
  2. Buon giorno a tutti! Grande Stefano, penso che, per la rabbia che hai e abbiamo tutti in corpo, questo sonetto te sia venuto d’impeto. Proprio al naturale, hai scritto quello che vogliamo urlare a sta zozza Europa Unita.

    Comment by 'svardo — 30 Marzo 2020 @ 11:05
  3. Ci vogliono affossare, specialmente i lanzichenecchi! Meglio stare da soli!
    Buona Giornata

    Comment by letizia — 30 Marzo 2020 @ 12:41
  4. Mi sembra di vivere uno dei tanti film, dove un criminaleruba il segreto di una arma biologica, ma alla fine arriva l’eroe e sventa tutto. Se fosse realtà e questo criminale, che vuole dominare il mondo, ancora non è stato rintracciato nel covo dove sta? Come la fantascienza ha anticipato cose poi avvenute, potrebbe essere l’avverarsi di qualche fantasia cinematografica.

    Comment by 'svardo — 30 Marzo 2020 @ 16:47

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>