Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

4 Dicembre 2016

Dar Vangelo der giorno – “preparate la Via der Signore”

Dar Vangelo der giorno:

preparate la Via der Signore”

***

Ar tempo de Tiberio imperatore,

der re Erode e er duo de Caifa e Anna,

li sommi sacerdoti, ma commanna

Ponzio Pilato, ch’è governatore …

***

… pe Israele venne un’artra “manna”,

Giovanni ch’era lì, predicatore,

pe preparà la Via a quer Signore,

nato a Betlemme, dentr’a ‘na capanna.

***

La voce de chi grida: “Pentimento,

ché gni burone già sarà riempito,

‘gni monte diverà un avvallamento …

***

… ‘gni tratto storto, raddrizzato, e er fio

de la sarvezza a l’omo, è stabbilito,

lo sconterà Gesù, er Fìo de Dio.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***

  1. Ar tempo de Tiberio imperatore,
    der re Erode e er duo de Caifa e Anna,
    li sommi sacerdoti, ma commanna
    Ponzio Pilato, ch’è governatore … (continua)

    Comment di Stefano — 6 Dicembre 2015 @ 09:10
  2. bravissimo, complimenti vivissimi

    Comment di marcello de santis — 6 Dicembre 2015 @ 09:18
  3. “Voce di uno che grida nel deserto: preparate le Vie del Signore”.
    Buona Domenica!

    Comment di letizia — 6 Dicembre 2015 @ 13:14
  4. La conversione ad un’altra vita deve essere fatta tutti i giorni!
    Buona Domenica.

    Comment di letizia — 4 Dicembre 2016 @ 17:23

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>