Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2019-20

7 Novembre 2019

Borussia M’Gladbach – Roma E.L.

Borussia M’Gladbach – Roma: 2-1

***

In du’ partite due contro de questi,

riesci a fà un punto, quanno che la prima

l’avevi vinta, ma l’arbitro, cima,

se ‘nventa quer rigore e si protesti …

***

… sei er solito che nun capisce er clima,

poi questa ch’era un pari a èsse onesti

e invece prenni un go’ e ar palo resti,

quanno se stava a chiude … e già se mima …

***

… quer che ce sta da fà pe passà er turno,

che in pratica vor dì de fà sei punti,

ne le du’ gare … no d’annà a Saturno.

***

C’è da sudà e lottà, ma è la storia

de ‘sta città e ‘sta squadra e noi congiunti

pe rigalaje ancora vanto e gloria.

***

Stefano Agostino

***

  1. In du’ partite due contro de questi,
    riesci a fà un punto, quanno che la prima
    l’avevi vinta, ma l’arbitro, cima,
    se ‘nventa quer rigore e si protesti …

    Comment di Stefano — 7 Novembre 2019 @ 23:26
  2. Prendere il gol alla fine, e non è la prima volta, oltre alla mala sorte è da attribuire al fatto che si sta giocando sempre con gli stessi uomini molte gare ravvicinate. Sarebbe stato meglio schierare dal primo minuto giocatori più riposati come Florenzi, Under, J.Jesus, Perotti, lasciando rifiatare quelli più affaticati. Dzeko e Pastore in particolare erano alle corde. In emergenza Zaniolo ha fisico e caratteristiche tecniche per fare il falso 9 e sostituire il bosniaco, data l’indisponibilità anche di Kalinic

    Comment di Silvio — 8 Novembre 2019 @ 09:36
  3. Quando ci si mette la iella non c’è niente da fare!
    Buona giornata

    Comment di letizia — 8 Novembre 2019 @ 10:46

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>