Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Poesie romaniste

17 Agosto 2020

In bocca ar lupo mr. Friedkin

In bocca ar lupo mr. Friedkin

***

Da oggi inizzia ormai ‘sta nova era

quella de Friedkin che pe via ufficiale,

se pìa la Roma … mette er capitale,

Pallotta se ne va … intorno a sera.

***

Auguri Mr Friedkin … sia normale,

nun faccia che diventi ‘na chimera,

‘na Roma forte e ‘na città intera

che merita ch’er sogno sia reale.

***

Senza proclami, senza più promesse,

magara da la parte der tifoso,

colori, maja, stemma e cose annesse.

***

E più presenza e Roma più ner còre,

no solo pe lucrà e p’èsse famoso,

ma pe passione, tigna, vanto e amore.

***

Stefano Agostino

***

  1. Da oggi inizzia ormai ‘sta nova era
    quella de Friedkin che pe via ufficiale,
    se pìa la Roma … mette er capitale,
    Pallotta se ne va … intorno a sera.

    Comment by Stefano — 17 Agosto 2020 @ 06:46
  2. Non solo la nuova proprietà mi suscita interrogativi e perplessità ma la credibilità dell’intero sistema calcio. Poi è evidente “show must go on”, il mondo continua a girare lo stesso e il sole a sorgere sempre, sono gli occhi di chi guarda che cambiano

    Comment by Silvio — 17 Agosto 2020 @ 09:35
  3. Spero che non faccia le ca…te di quello che finalmente è andato via!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 17 Agosto 2020 @ 11:32

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>