Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

L'archivio di novembre 27, 2017

I sonetti romani,Schegge di vita

27 novembre 2017

Er primo passo

Er primo passo

***

Ner mentre der comincio de l’inizzio,

quanno che stai pe fà er primo passo,

sur punto de protenne er piede basso,

e move er corpo avanti, guasi a sfizzio, …

***

… ar tempo de avanzà er passo a spasso,

te blocchi là ne l’attimo propizzio,

come si fussi a bordo a un precipizzio,

e immobbile arimani fermo e lasso.

***

Abbasterebbe solo spostà er piede

fà er primo passo e proseguì er cammino,

ma nun ce riesci e nun riesci a vede …

***

… che a seguità così, ner tuo destino

arimarai pe sempre e solo a sede,

fin quanno te sportronerà er becchino. 

***

Stefano Agostino

_________________________

***